ATTACCARBOTTONE

Avviso per la sartoria

Noi bottoni amiamo essere osservati con cura, maneggiati con delicatezza, considerati parte di un tutto, ma a volte solo semplici singolarità, anche leggermente inquiete e suscettibili. Sappiamo di essere il vezzo dei sarti e questo ci entusiasma, preziosi oggetti scaturiti dall’immaginazione con infiniti colori e dimensioni, ci divertiamo un mondo a metterci in mostra. Decorati in modo bizzarro definiamo lo stile dell’abito coincidendo con l’ultima rifinitura. Noi bottoni siamo docili, ci prestiamo a decorare, ma soprattutto sappiamo offrire all’indumento un assetto preciso: abbiamo le nostre opinioni anche se nascosti, cerchiamo di non dare giudizi, ma partecipiamo. Attaccar bottone è un gesto che ci fa sorridere quando ci troviamo nella mano abile dell’artigiano e nello stesso tempo ci permette di aiutare il vestito a tirar fuori il suo carattere. Questa azione, apparentemente futile, rappresenta il mondo che ci piace, quello che si racconta senza vergognarsi e che vuole rendere bello un progetto fin nei dettagli. Infatti tiene conto dell’insieme ed, entrando in contatto con il particolare, si dispone ad accogliere e valutare diverse scelte compiendone infine una definitiva per poter consegnare il lavoro. E’ così che ognuno di noi trova un suo spazio personale nelle numerose e sapienti creazioni. Attaccar bottoni, tuttavia, rappresenta una scelta squisitamente individuale nelle mani del sarto, noi non possiamo nulla: egli può sempre e comunque decidere di non inserirci nella sua confezione finale e dovremo allora attendere occasioni migliori. Quindi insomma noi bottoni abbiamo proprio a che fare con la libertà e la fantasia, ma nonostante tutto siamo indipendenti e accettiamo volentieri, se chiamati all’opera, di far parte di un insieme donando ad esso un tocco di personalità.

 

 

AVVISO PER LA SARTORIA

Bottoni in attesa alla rinfusa. Maneggiare con cura, per cortesia… interpellare solo se veramente interessati. Siamo lavoratori seri.

2 commenti su “Avviso per la sartoria

  1. ilsolitomood
    ottobre 31, 2013

    Adoro i bottoni, sono creature sfuggenti e mistiche che uniscono o dividono due parti di uno stesso mondo.

  2. ilmiosguardo
    luglio 10, 2013

    Che simpatiche e che belle le tue parole!
    Sai che hai proprio ragione: i bottoni sono dettagli (ma non solo!) che fanno la differenza!
    Un sorriso
    ciao
    Ondina 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: